Famoso fotografo: conosci già il lavoro di questi fotografi?

La fotografia, come ogni arte, non dovrebbe essere praticata in una cassa di risonanza. Per migliorare nel tuo mestiere, devi vedere cosa stanno facendo gli altri artisti. È così che le persone crescono e affinano le proprie capacità.

Cercare di emulare il lavoro di fotografi famosi non è un furto, è semplicemente una pratica del tuo talento. L'atto di creare qualcosa di nuovo e unico deriva da questa pratica. Ecco la nostra lista di fotografi famosi da cui spero possiate trarre ispirazione creativa.

 

Famosa fotografa 1: Annie Leibovitz

Annie Leibovitz è una fotografo leader. Annie Leibovitz ha iniziato la sua carriera cinematografica per la rivista Rolling Stone, lavorando lì per 10 anni prima di passare ad altre società. Annie Leibovitz scatta per numerose pubblicazioni, ma fa la maggior parte del suo lavoro per Vanity Fair.

Se dovessi prendere un numero attuale della rivista, Annie leibovitz probabilmente avrebbe preso alcune delle immagini in esso. Leibovitz ha fotografato quasi tutte le celebrità immaginabili e ciò che la distingue davvero dalle altre pfotografi famosiè il suo stile di illuminazione.

La famosa fotografa Annie Leibovitz

La famosa fotografa Annie Leibovitz

 

Usa una configurazione di illuminazione molto distinta che offre un'immagine tenue quasi pittorica. Le sue fotografie sono molto riconoscibili se hai studiato il suo lavoro anche per un breve periodo di tempo.

La coerenza nel tuo stile fotografico è una grande abilità da raggiungere in quanto significa che le persone possono riconoscere facilmente il tuo lavoro e sarai assunto di più.

Se vuoi emulare Annie Leibovitz, devi diventare un master in illuminazione da studio . Mentre l'illuminazione da studio può essere un po' spaventosa all'inizio, se fatta bene il risultato è un'immagine splendidamente realizzata.

 

La famosa fotografa Annie Leibovitz

La famosa fotografa Annie Leibovitz

 

Famoso fotografo 2: Gregory Crewdson

Il lavoro di quest'uomo è letteralmente enorme. Pensa alla fotografia più stravagante che potrebbe mai essere costruita e Gregory Crewdson lo ha fatto. Gregory Crewdson è diventato un famoso fotografo proprio per questo motivo.

Gregory Crewdson spende migliaia e persino milioni di dollari per creare una singola fotografia. Immagina l'intero film di un grande film utilizzato per un singolo fotogramma. Gregory Crewdson ha iniziato a sperimentare questi set su larga scala al college e continua a renderli più stravaganti.

 

Il famoso fotografo Gregory Crewdson

Il famoso fotografo Gregory Crewdson

 

Come famoso fotografo, usa di tutto, dagli idranti rotti all'appannamento manuale di interi set per ottenere questo look. Usa fotocamere di grande formato per catturare tutta la profondità che si verifica in ogni scena, quindi realizza delle stampe enormi.

Mi è stato detto che l'unico modo per catturare la profondità e il dettaglio delle sue fotografie è vederle di persona.

L'idea di allestire delle scene è molto interessante e potrebbe essere sperimentata a lungo. Non è necessario investire molti soldi o avere molti strumenti per creare qualcosa di straordinario. Consiglio di ricreare prima alcune delle foto di Gregory e poi di provare alcune delle proprie idee.

 

Questo sarebbe un altro ottimo posto per implementare l'uso delle luci di velocità.

 

Famoso fotografo 3: Richard Avedon

Richard Avedon era un famoso fotografo, a fotografo di moda e di Ritratto di New York. Richard Avedon è diventato famoso girando per numerose pubblicazioni come Harper's Bazaar e fotografando una serie di personalità.

Ma il lavoro che voglio evidenziare è un corpo di fotografie chiamato In The American West.

Nel West americano, Richard Avedon ha viaggiato per il paese in fotografare gente comune che trovava interessante. Nel West americano, Richard Avedon ha installato un telo bianco sul lato nord di un edificio per un'illuminazione uniforme e uno sfondo coeso. I suoi assistenti hanno costantemente ricaricato la sua gigantesca fotocamera 8×10 mentre interagiva con i soggetti.

 

Famoso fotografo RIchard Avdon

Famoso fotografo RIchard Avdon

 

Mentre camminava, scattava una foto ottenendo espressioni incredibili da persone in piedi davanti alle sue macchine fotografiche. Simile al lavoro di Crewdson, Avedon ha stampato questi molto grandi. Il dettaglio di ogni immagine è mozzafiato.

Mentre alcuni hanno visto questo lavoro come fotografo di moda e ritrattista come un beffardo operaio, penso che faccia luce sulle professioni di queste persone.

Ha offerto agli spettatori nelle gallerie uno sguardo alla vita quotidiana e al lavoro a cui non erano abituati e lo ha messo davanti ai loro volti per sperimentarlo. Queste immagini sono anche opere d'arte incredibilmente belle.

Richard Avedon si è davvero preso il suo tempo per scegliere individui interessanti e unici da fotografare. Queste foto meritano sicuramente di essere guardate.

 

Famoso fotografo 4: Elliott Erwitt

Allontanandosi dalla fotografia di grande formato, Elliott Erwitt ha scattato principalmente con Fotocamere 35mm. Erwitt era originario della Francia ed emigrò negli Stati Uniti per frequentare il college. Ha lavorato come assistente alla fotografia nell'esercito degli Stati Uniti dove ha affinato le sue abilità.

Come fotografo, Elliott ha concentrato gran parte della sua attenzione su fotografia di strada ed è uno dei fotografi di strada americani più spiritosi che abbiano mai abbellito la terra. Le sue immagini sono sia profonde che divertenti. Se ami la fotografia di strada, Elliott Erwitt ti lascerà a bocca aperta!

famoso fotografo erwitt

Famoso fotografo Erwitt

Famoso fotografo 5: Vivian Maier

Probabilmente la fotografa famosa più interessante di tutti i tempi, Vivian Maier è diventata famosa solo dopo la sua morte. Nel 2007, John Maloof ha acquistato un baule di negativi e film non sviluppati a un'asta. Non sapeva che il contenuto di questo baule avrebbe incluso migliaia di immagini da un fotografo presto noto di nome Vivian Maier.

Quello che ora sappiamo di Vivian è che ha trascorso la sua vita come tata. Ha principalmente fotografato con una fotocamera a doppio obiettivo 6 × 6 e l'ha portata ovunque andasse.

La maggior parte delle sue fotografie sono state scattate a Chicago e New York. Ha semplicemente fotografato tutto ciò che la interessava quando camminava per le strade.

 

 

famoso fotografo Vivian Maier

La famosa fotografa Vivian Maier

 

Sebbene sia nota per essere solitaria e bizzarra, le sue fotografie non rappresentano questo lato di lei. Le immagini di Vivian sono audaci e mostrano estranei che guardano direttamente nella sua macchina fotografica.

Posso solo immaginare cosa hanno pensato le persone quando hanno notato una tata che puntava loro una telecamera per le strade di Chicago.

Ma la sua costante fotografia ha dato i suoi frutti e le sue immagini sono molto pulite e belle. La cosa più sorprendente delle sue fotografie è che sembrano appartenere a un'altra epoca.

Quando guardi il suo lavoro sembra che potrebbe essere stato girato negli anni '30 o '40, ma la maggior parte è stata girata molto più tardi.

Se vuoi saperne di più su Vivian Maier, ti consiglio di guardare un meraviglioso documentario realizzato su di lei chiamato Finding Vivian Maier.

 

Famoso fotografo 6: Edward Weston

Edward Henry Weston è stato uno dei più influenti fotografi americani famosi del XX secolo. È stato riconosciuto per il suo lavoro in vari generi. Dai nudi alle nature morte ai paesaggi, Edward Weston ha ritratto soggetti in modi innovativi ma semplici.

Molti credono che Edward Weston abbia sviluppato l'approccio americano alla fotografia moderna grazie alla sua attenzione per i luoghi e le persone dell'America occidentale.

Dagli oggetti di uso quotidiano ai paesaggi elementari, Weston ha contribuito a far uscire la fotografia dalla percezione vittoriana della pittura. Ha aperto la strada a un approccio modernista a una fotocamera di grande formato per produrre immagini in bianco e nero riccamente dettagliate.

Alcune delle sue opere famose includono foto di conchiglie, foglie di cavolo e peperoni che sembrano mistiche e quasi erotiche.

Durante i suoi quattro decenni di carriera, Weston ha mostrato immagini accuratamente composte e ben focalizzate. Ha continuato a lavorare fino a quando il suo morbo di Parkinson lo ha costretto a rinunciare alla macchina fotografica nel 1948.

L'eredità di Weston vive su tre generazioni di fotografi famosi, i suoi figli Cole e Brett e i suoi nipoti Cara e Kim.

 

Famoso fotografo 7: Henri Cartier-Bresson

Considerato da molti storici il “padre del fotogiornalismo”, Henri Cartier-Bresson è stato un fotografo umanista francese. Era un fotografo di strada pionieristico e accademico noto per la sua schiettezza. Henri Cartier-Bresson ha definito il suo stile fotografico una rappresentazione sia dell'intuizione che della spontaneità.

 

Henri Cartier Bresson foto famose

Henri Cartier Bresson foto famose

Henri Cartier Bresson foto famose

Henri Cartier Bresson foto famose

 

Henri Cartier-Bresson ha coniato il termine "momento decisivo", che è diventato un argomento affascinante ma molto dibattuto nella fotografia moderna. Si riferisce alla situazione in cui gli elementi psicologici e visivi delle persone nelle scene della vita reale si uniscono in armonia per esprimere l'essenza di quel momento.

Henri Cartier Bresson si recò in Cina durante la sua rivoluzione, poi in Unione Sovietica dopo la morte di Joseph Stalin e infine in America dopo la seconda guerra mondiale per documentare lo sconvolgimento economico e sociale del dopoguerra.

Cartier Bresson è stato anche uno dei primi fotografi a utilizzare la pellicola da 35 mm, mentre altri hanno utilizzato fotocamere di medio formato grandi e pesanti.

 

Famoso fotografo 9: Andreas Gursky

Gursky è un famoso fotografo tedesco che si occupa di architettura di grande formato, fotografia di paesaggi e foto manipolate digitalmente.

Le sue composizioni uniche inquadrano i soggetti su larga scala, spesso utilizzando un punto di vista elevato e in seguito unendo più immagini insieme per un risultato più drammatico.

Tuttavia, questa tecnica fotografica ha riacceso il dibattito secolare sulla manipolazione delle immagini e sulla capacità di registrazione della verità di una fotocamera. Tuttavia, il mondo continua ad ammirare il lavoro di Gursky, con alcune delle sue immagini che ottengono i prezzi di mercato dell'arte più alti tra i famosi fotografi viventi.

Nonostante il suo talento per il surrealismo e le astrazioni, il suo lavoro generalmente valuta il trambusto della vita contemporanea e la cultura del consumo. Le sue fotografie sono piene di colori e tocchi industrializzati, sorprendentemente seducenti e belle.

 

Famoso fotografo 10: Imogen Cunningham

Cunningham era un famoso fotografo, americano noto per i suoi ritratti, i paesaggi industriali e la fotografia botanica. I suoi ritratti intimi trasmettono immagini sfocate e flou per consolidare la struttura e la silhouette dei suoi soggetti.

Nel frattempo, le nature morte floreali di Cunningham mostrano forme naturali usando luci, ombre e attenzione ai dettagli.

Le sue prime stampe furono realizzate in pittorialismo, uno stile fotografico che imitava la pittura accademica della fine del secolo. Cunningham ha anche sperimentato immagini più nitide per creare la tecnica nota come fotografia nitida.

Nel 1910, si è creata una solida reputazione come ritrattista e fotografa commerciale. All'inizio degli anni '20, Cunningham cambiò il suo stile per includere la vita vegetale e la fotografia di strada. Ha anche lavorato brevemente per Vanity Fair e celebrità negli anni '30.

 

Famoso fotografo 11: Man Ray

Man Ray è stato un artista visivo americano che ha contribuito ai movimenti Dada e Surrealista. Era noto soprattutto per i suoi ritratti e le fotografie di moda. Ray ha anche sperimentato la creazione di immagini senza una macchina fotografica, che ha chiamato "rayographs".

Ray era stato fortemente influenzato dal lavoro di Alfred Stieglitz, in cui usava uno stile simile di fotografie non verniciate. Ha anche evidenziato gli spazi negativi, le ombre e l'applicazione a spigoli vivi dei colori non modulati.

Negli anni '20, Ray iniziò a realizzare immagini in movimento e realizzò quattro film non narrativi molto creativi. Tornò a Parigi negli anni '50 e si concentrò sulla pittura fino alla sua morte.

 

Famoso fotografo 12: Eliot Porter

Porter era un fotografo famoso per le sue immagini colorate e intime della natura. Si è interessato alla fotografia utilizzando una fotocamera Kodak per scattare foto di uccelli e paesaggi nella casa estiva della sua famiglia nel Maine. Proprio come Ansel Adams, Porter praticava la fotografia "diretta" per mostrare direttamente il soggetto, con un'enfasi sui dettagli e sul tono.

Porter è passato alla fotografia a colori dopo che un editore ha rifiutato una proposta per un libro sugli uccelli perché le persone non riuscivano a distinguere le specie di uccelli nelle immagini in bianco e nero. Ha usato un sistema di luci stroboscopiche e ha trascorso ore a comporre la scena per fotografare gli uccelli.

Nella prima metà degli anni '50, Porter viaggiò molto per fotografare luoghi di importanza culturale ed ecologica. Ha documentato l'Adirondack Park, il Glen Canyon, gli Appalachi, la Bassa California, le Isole Galapágos, la Turchia, la Grecia, l'Islanda, l'Africa, la Cina e l'Antartide. Con il suo lavoro, Porter è stato in grado di pubblicare una serie di libri di fotografia acclamati dalla critica.

 

Famoso fotografo 13: Diane Arbus

Arbus era una famosa fotografa nota per il suo ritratto dei newyorkesi negli anni '50 e '60. Ha catturato fotografie dirette inesorabili di persone considerate devianti sociali durante questa era. Le sue immagini mostrano spesso i suoi soggetti che guardano direttamente nella fotocamera, con una messa a fuoco nitida che spinge gli spettatori a fissarli e riconoscerli.

Il suo occhio documentaristico ha prodotto ritratti scioccanti ma intriganti di nudisti, uomini tatuati, detenuti in manicomio, malati di mente, spogliarelliste, tossicodipendenti, artisti di carnevale, nani e comunità LGBT. Arbus ha fotografato i suoi soggetti in ambienti familiari come la casa, il posto di lavoro o la strada per mostrare che sono come tutti gli altri.

Mentre il suo lavoro ha spinto i confini di ciò che le persone percepiscono come appropriato, le sue fotografie hanno evidenziato l'essenza dell'uguaglianza e della corretta rappresentazione in un'epoca in cui pochi erano disposti ad accettare gli emarginati come membri funzionali della società. Oggi, famosi fotografi vedono il suo lavoro fotografico come una fonte di ispirazione di intensità psicologica.

 

Famoso fotografo 14: George Hurrell

Hurrell era un fotografo americano famoso per i suoi ritratti di star di Hollywood. Il suo stile caratteristico di illuminazione di precisione, faretti, composizione, ombre e ritocco manuale sui negativi ha contribuito al glamour di Hollywood dagli anni '30 agli anni '40.

Gli straordinari ritratti in bianco e nero di Hurrell sono diventati molto richiesti dal marketing degli attori.

Dopo aver girato filmati seducenti per l'attrice Norma Shearer, la MGM ha assunto Hurrell come capo del dipartimento di fotografia. Alla MGM, era responsabile di scattare foto alle star di Hollywood per ogni film. Oltre a questo, George ha lavorato per la Warner Brothers Studio e la Columbia Pictures.

Hurrell ha prestato servizio durante la seconda guerra mondiale e da allora ha vissuto a New York come fotografo di moda. Tornato a Hollywood a metà degli anni '50, i suoi ritratti glamour non piacciono più agli studios. Hurrell ha continuato a lavorare come fotografo di immagini fisse sui set cinematografici fino alla sua morte.

 

Famoso fotografo 15: Cindy Sherman

Sherman è un'artista americana che ha trascorso gran parte della sua vita professionale esplorando concetti di identità, sessualità e femminilità. Il suo lavoro fotografico consiste principalmente di autoritratti, che rappresentano se stesso in vari contesti e personaggi immaginati.

Lo stile unico della fotografia di ritratto di Sherman è diventato fondamentale per la proliferazione delle immagini e il consumismo del XX secolo.

Quando Sherman ha iniziato come pittrice, è diventata frustrata dai limiti della forma d'arte nell'era del minimalismo, che l'ha portata a rivolgersi alla fotografia.

Trae ispirazione dalla televisione, dal cinema, dall'immaginario e dalla moda della cultura pop per sfidare i ruoli restrittivi delle identità femminili e l'avversione all'oggettivazione.

In qualità di maestro della fotografia socialmente critica, Sherman ha messo in dubbio l'influenza opprimente dei mass media sulle identità individuali e collettive delle persone.

Attraverso i suoi autoritratti, ha attirato l'attenzione del pubblico su temi inquietanti, costringendoli a riconsiderare presupposti culturali e stereotipi.

Certo, ci sono ovviamente centinaia di altri fotografi da scoprire, ma per questo Google rimane il tuo migliore amico 🙂

 


 

Eric CANTO Fotografo: foto di concerti, ritratti, copertine di album.

 

Visita il mio portfolio Visita il blog Visita il negozio contattami

 


 

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:
The Beatles: Get Back, tout ce que vous devez savoir
The Beatles Get Back 1

Le prochain documentaire "The Beatles: Get Back" réalisé par Peter Jackson offrira un regard révélateur sur le groupe. Voici ce Leggi di più

David Bailey: Guarda di nuovo
David Bailey 3

David Bailey e gli anni Sessanta Gli anni Sessanta, ci racconta David Bailey nella sua nuova autobiografia, erano finiti Leggi di più

NIRVANA: la colonna sonora degli anni '90
nirvana

Se gli anni '90 fossero un film, la colonna sonora sarebbe 100 % Nirvana. Ai tempi in cui Kurt Cobain, Leggi di più

GIBSON LES PAUL: 100 ANNI DI MITO
GIBSON-LES-PAUL

Gibson les Paul: la storia di un mito Gibson, probabilmente il marchio di chitarre più iconico al mondo, è un Leggi di più

it_ITItaliano