Concerto di Lenny Kravitz: 30 anni in vetta alle classifiche.

Trent'anni dopo Let Love Rule, il suo primo album, Lenny Kravitz è ancora in vetta alle classifiche. Il suo ultimo album è uno dei più ispirati e i suoi concerti continuano ad entusiasmare i fan. I suoi concerti sono impressionanti per a fotografo di concerti.

 

Concerto di Lenny Kravitz

Lenny Kravitz - Festival di Nîmes 2019 - Credito fotografico Eric CANTO

Lenny Kravitz emana qualcosa di magico. Musicista impareggiabile e completo, è un tocco di genio. Oltre a cantare e fare i cori, lui stesso suona tutti gli strumenti quando registra (chitarra, batteria, basso, percussioni e tastiera). Le sue vendite sono stimate in 381 milioni di album in tutto il mondo.

Lenny Kravitz è anche un bestia da palcoscenico. Ogni concerto a cui ho assistito mi riporta ogni volta a un'eterna riflessione: “Ogni foto è bella… questo ragazzo è così fotogenico che è praticamente impossibile perdersi una foto. "

Un rapido sguardo indietro ad alcune foto dell'ultimo tour di Lenny Kravitz nelle arene di Nîmes.

 

Lenny Kravitz

Lenny Kravitz - Festival di Nîmes 2019 - Credito fotografico Eric CANTO

 

Chi è Lenny Kravitz?

Nato il 26 maggio 1964 a New York City, Lenny è un cantante, musicista, cantautore e attore americano.
Le sue tracce combinano elementi vari come hard rock, rhythm and blues, rock psichedelico, funk, soul e pop.

Le sue molteplici influenze possono essere ascoltate: John Lennon, Jimi Hendrix, Prince, The Jackson 5, Funkadelic, The Rolling Stones, Stevie Wonder, Led Zeppelin o persino James Brown.

 

Un inizio di carriera e 2 album cult.

1989-1990: Lascia che sia l'amore a governare 

Nel 1989, il suo primo album Let Love Rule ebbe un discreto successo (arrivò al 61° posto della Billboard).

Lenny ha ottenuto ulteriori riconoscimenti nel 1990, quando Madonna è diventata la n. 1 negli Stati Uniti e la n. 2 in Francia con la canzone Justify My Love, che ha scritto ed eseguito con la poetessa Ingrid Chavez e Madonna, per l'album The Immaculate Collection.

 Festival di Nimes 2019 - Credito fotografico Eric CANTO

Lenny Kravitz - Festival Nîmes 2019 - Credito fotografico Eric CANTO

Nel 1987, è fuggito a Las Vegas con l'attrice Lisa Bonet, allora conosciuta da The Cosby Show. Un anno dopo nasce la loro figlia, Zoë Kravitz (ora è un'attrice di successo). Affittano un loft in Broome Street a New York da un ragazzo che suonava con Bob Marley. "Era così sporco qui", ricorda.

Le canzoni di chitarra grezze e hippie che hanno formato il suo album di debutto nascono nel bel mezzo di questa vita bohémien. Senza un'etichetta, li registrò in uno studio economico a Hoboken, nel New Jersey.

È uscito dall'ascensore nel suo condominio un giorno dopo una sessione e ha scritto "Lascia che l'amore governi" sul muro. "Era solo qualcosa che stavo pensando", dice. “Dopo averlo visto tutti i giorni, sono entrato nell'appartamento e ho preso una chitarra. La canzone è uscita. "

Con un album completo, Kravitz non poteva ottenere un contratto. Finché un giorno un A&R alla Virgin gli ha offerto un'intervista di cinque minuti. "Si è seduta, mi ha guardato e ha detto: 'Torno subito.' Poi il presidente dell'etichetta è entrato e mi ha detto che ero "Il principe che incontra John Lennon", e si è offerto di ingaggiarmi.

le etichette ne hanno sentito parlare e hanno alzato la posta. "Warner mi ha dato molto di più", ride. “Ma sapevo che Virgin mi avrebbe lasciato crescere. Non mi importa se sei Ray Charles o Aretha Franklin, devi svilupparti. "

1991-1992: Mama Said

Nel 1991 ha pubblicato il suo secondo album, Mama Said, che è il suo primo album, che appare nella Top 40. Le canzoni di questo album sono dedicate a Lisa Bonet, torna alla sua depressione dopo la loro separazione.

Il più grande singolo dell'artista, It Ain't Over 'Til It Over, è arrivato secondo nella top 100 di Billboard.

Kravitz ha scritto il suo secondo album, Mama Said in Broome Street. Il singolo It Ain't Over..., tuttavia, gli arrivò in una stanza d'albergo a Los Angeles su un pianoforte Fender Rhodes che aveva consegnato. “Stavo cercando di riconquistare mia moglie con questa canzone. Tornato a New York ha restituito l'album, ma ha voluto mantenere questa traccia: "Ho detto, 'Non sto suonando questa canzone perché è un successo. Volevo darla a Smokey Robinson. "

Infine, riflette… il funk fluido della canzone e le corna di Phenix Horns di Earth, Wind & Fire permettono a Lenny Kravitz di raggiungere il secondo posto della vetta americana. “Era la prima volta che camminavo per le strade di New York quando ho sentito la mia canzone uscire dalle auto della gente. Il video era ovunque. Ho dovuto smettere di prendere la metropolitana.

 

Il prossimo singolo, Always on the Run, in omaggio a sua madre, appare mentre il suo amico di liceo, Slash alla chitarra, appare in "What goes around goes around" e "Stand by my Woman".

Nel 1992 ha prodotto l'album Vanessa Paradis di Vanessa Paradis, in cui ha scritto tutte le canzoni e suonato tutti gli strumenti. L'album ha venduto 1.500.000 copie in tutto il mondo e il suo singolo di debutto "Be my baby" è stato un successo in diversi paesi europei.

È l'inizio di un enorme successo per Lenny Kravitz che collegherà album e concerti nei decenni successivi.

 

 

Lenny Kravitz - Festival di Nmes 2019

Lenny Kravitz - Festival de Nîmes 2019 - Photo credit Eric CANTO

 

Un nuovo tour per Lenny Kravitz nel 2019

Con l'uscita di Raise Vibration il 7 settembre 2019, Lenny Kravitz mette fine a quattro anni di assenza. Il cantante non ha mai passato così tanto tempo tra due album. “Mi sono esibito sul palco molto tempo dopo l'album 'Strut' prima di tornare a casa alle Bahamas.

Non sapevo dove andare musicalmente, ho iniziato a farmi troppe domande, dice.

Solo dopo un mese accadde un vero miracolo. “Una notte sono stato svegliato da un sogno, sono saltato in studio per registrare la canzone che avevo appena sognato.

Era l'inizio dell'album: tutte le canzoni dell'album mi sembravano così. Era la prima volta! ". Kravitz, che registra album da 30 anni, non riesce ancora a crederci.

 

 

È forse la novità di questo approccio che rende l'album particolarmente stimolante. A 54 anni, il musicista americano firma un'eccellente raccolta di composizioni. "Ho ancora ispirazione e molta energia, forse anche più di prima", spiega mentre mastica frutta secca.

Il mio amico mi ha detto che Raise Vibration non suona come un disco di un ragazzo che lo fa da trent'anni.

È stato un piacere. Lenny Kravitz è ancora un artigiano che produce musica, suona la stragrande maggioranza degli strumenti. "Quindi non ho niente da spiegare a nessuno, in studio tutto è fluido, senza stress", spiega.

“Quando ho iniziato, sognavo di essere circondato da un gruppo. Ma non avevo abbastanza soldi per pagarlo. Ecco perché ho registrato "Let Love Rule" da solo. Ho sviluppato il mio suono ed è ora il mio marchio di fabbrica, e continuo a farlo ancora oggi. "

Il concerto nelle arene di Nîmes è stato del tutto eccezionale per i suoi fan: “Lenny Kravitz in concerto è già la promessa di una bellissima serata con hit che ci fanno rivivere i nostri anni di college/liceo. Che spettacolo in questa magnifica cornice delle Arènes de Nîmes e del suo anfiteatro ricco di storia. " 

“Questo concerto è stato soprattutto l'occasione unica per vedere e ascoltare questo straordinario musicista, e per l'occasione in totale comunione con il suo pubblico durante un lunghissimo walkabout finale. Indimenticabile! "

 

Lenny Kravitz

Lenny Kravitz - Credito fotografico Eric CANTO

 

Aumenta la vibrazione di Lenny Kravitz

Raise Vibration può ricordare lo shock provato dopo la scoperta di Let Love Rule nel 1989. A quel tempo, solo una manciata di musicisti neri si distingueva moltiplicando i riferimenti. "C'era un principe e io", ricorda l'artista.

Figlio di una coppia mista proveniente dall'America segregata, mantiene un rapporto molto stretto con la Francia e in particolare con Parigi, dove ha acquisito una sontuosa residenza.

Oggi condivide la sua vita tra Parigi e le Bahamas, spesso sul palco, rimane una figura del nostro tempo, un musicista eccezionale, è anche una bestia da palcoscenico sempre fantastica da girare.

Trova il concerto completo del tour 2019 di Lenny Kravitz

 

 

 

Discografia di Lenny Kravitz

Album in studio di Lenny Kravitz

  • 1989: Lascia che l'amore regni
  • 1991: Mama Said
  • 1993: Stai andando per la mia strada?
  • 1995: Circo
  • 1998 : 5
  • 2001: Lenny
  • 2004: Battesimo
  • 2008: è tempo di una rivoluzione amorosa
  • 2011: America in bianco e nero
  • 2014: Strut
  • 2018: Aumenta le vibrazioni

 

Compilation/Ripubblicazioni di Lenny Kravitz

  • 2000: Greatest Hits
  • 2009: Let Love Rule: 20th Anniversary Deluxe Edition
  • 2012: Mama Said: 21st Anniversary Deluxe Edition
  • 2013: Stai andando per la mia strada: 20th Anniversary Deluxe Edition?

 

 


 

Eric CANTO Fotografo: foto di concerti, ritratti, copertine di album.

 

Visita il mio portfolio Visita il blog Visita il negozio contattami

 

 

Bonus: Intervista a Lenny Kravitz

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:
Prenota Mass Hysteria - 10 anni di Furia
libro isteria furia di massa

"E' una via crucis, una "remountada", che questo superbo libro ripercorre nel modo più bello. Leggi di più

ISTERIA DI MASSA MATERIA NERA
MATERIALE D'ARTE DI MASSA HYSTERIA NERO

MASS HYSTERIA MATière NOIRE: l'ottavo album del gruppo metal francese di punta, MASS HYSTERIA Matière noire è l'ottavo Leggi di più

L'isteria di massa Hellfest 2019
album dell'inferno di massa dell'isteria di massa 2019

Copertina dell'album per il gruppo Mass Hysteria Hellfest 2019. Felice di presentare la mia undicesima copertina per il gruppo Mass Hysteria. Leggi di più

Ghost: video, foto dal vivo, biografia...
banda fantasma

Fantasma, che cos'è? Ghost band è una band metal che si è formata nel 2006 nella piccola città Leggi di più

it_ITItaliano